Sintomi di neoplasia intraepiteliale vulvare (VIN)

La neoplasia intraepiteliale vulvare (VIN) è lo stato precanceroso che nei casi di 80% può piombo a cancro vulvare.

I sintomi di questa circostanza comprendono itching e dolore, masterizzazione o ritenere di formicolio sopra l’area commovente.

Ci sono aree del rossore e delle toppe biancastre che sono sollevate e warty nel tatto e nell’aspetto. In molti casi non ci possono essere sintomi affatto.

 

Cronologia dei termini prima di cancro vulvare

Ci può essere una cronologia di infezione virale umana del papilloma (infezione di HPV) o uno stato di interfaccia noncancerous come lo sclerosus del lichene.

 

Sintomi dei cancri specifici

Carcinoma Verrucous – questo è un sottotipo di cancro che compare come le crescite del tipo di cavolfiore simili a herpes hanno infettato le verruche genitali.

Melanoma vulvare – questo pregiudica comunemente le celle che producono la melanina del pigmento producendo le celle dell’interfaccia vulvare. Ciò compare come una crescita scuro colorata o un cambiamento nelle mole. Le mole tipicamente sono individuate secondo la norma di ABCD. A è per l’asimmetria, B è per i confini irregolari, C è per il cambiamento anormale di colore. Le mole sono solitamente marroni o abbronzatura o il nero. I cambiamenti a colori sono un segnale di pericolo. La D è per il diametro. Lle mole commoventi cambiano solitamente nella sua dimensione pure.

Cancro della ghiandola di Bartholin – questo rivela solitamente come massello su entrambi i lati dell’apertura vaginale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment